Sharks

The Shark

Oltre ai toro e nutrice, all’Acquario di Cattolica sono arrivati altri 2 squali, rarissimi e semi-sconosciuti (più semi che sconosciuti …). Uno squaledo e uno squalangelo. Catturati nelle acque prospicienti il nostro bagno, i due esemplari stanno ora nuotando nella grande vasca di oltre 700.000 litri. A differenza dei loro cugini tropicali che si nutrono prevalentemente di calamari e pesce fresco, a i due nuovi esemplari piace la tagliata sale grosso e rosmarino e la pizza con la mozzarella di bufala. Per loro quindi, menù personalizzato e chef privato. Altra caratteristica che li contraddistingue rispetto alla specie, è che mentre gli altri squali, sono feroci e pericolosissimi, loro sono buonissimi e di compagnia. Non di rado si possono trovare a socializzare con le triglie, gli astici e le mazzancolle.

The Shark

Lascia un tuo commento